top of page
  • Immagine del redattoresault

Serie A - Dove vedere le Partite della 33ª giornata del campionato 2023-2024

Aggiornamento: 26 apr

Le partite della trentatreesima giornata di Serie A: da Milan - Inter a Roma - Bologna


Una volta messi alle spalle i quarti di finale di Champions, Conference ed Europa League, è tempo di rituffarsi in Serie A per la 33a giornata di campionato, che si aprirà oggi, venerdì 19 aprile, con gli anticipi Genoa-Lazio e Cagliari-Juventus, per poi chiudersi con il derby Milan-Inter lunedì 22 alle ore 20.45.




PHOTO: Stadio San Siro (Goal.com)

Inter a caccia dell'aritmetica conquista dello scudetto nel derby della Madonnina contro il Milan. Punti Champions in palio in Roma-Bologna.


La situazione in classifica prima della 33a giornata

Saldamente in vetta alla classifica di Serie A l’Inter di Simone Inzaghi, che guida con 83 punti, con 14 lunghezze di vantaggio sui cugini del Milan, secondi a +6 sulla Juventus di Allegri. Bologna quarto, ma seguito a ruota da Roma e Atalanta, che hanno rispettivamente una partita da completare e una da recuperare. In ritardo, a quota 49, il tandem formato da Lazio e Napoli.


venerdì 19 aprile


  • La 33a giornata si apre con Genoa-Lazio, sfida che mette in palio punti importanti soprattutto per i biancocelesti, reduci dalla goleada con la Salernitana e dall’annuncio shock di Luis Alberto. Il Grifone non vorrà sfigurare dinanzi ai propri tifosi, sempre numerosi a Marassi. Si comincia alle ore 18.30.

  • Alle 20.45, invece, tocca alla Juventus di Massimiliano Allegri, chiamata a chiudere il discorso Champions contro il Cagliari di Claudio Ranieri, sempre più vicino all’obiettivo salvezza dopo il pari di San Siro. I bianconeri, che vengono dallo 0-0 nel derby col Toro, devono gestire le energie psico-fisiche in vista della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Lazio di Igor Tudor.

sabato 20 aprile


  • L’Empoli di Davide Nicola sfida il Napoli di Francesco Calzona al “Castellani”, in occasione di una gara che può dire tantissimo sulla zona Europa e sulla corsa salvezza. Dopo il ko di Lecce, toscani costretti a reagire per non finire tra le ultime tre, mentre i partenopei si giocano le ultimissime possibilità di rimanere attaccati ad Atalanta, Roma e Bologna.

  • In un “Bentegodi” stracolmo di gente, l’Hellas Verona di Marco Baroni si gioca tutto contro l’Udinese di Gabriele Cioffi, in una sorta di “derby del Triveneto” che consentirebbe ai gialloblù di accorciare ulteriormente la classifica e guadagnare terreno prezioso. Medesimo discorso per i friulani, che completeranno anche la partita con la Roma di De Rossi, dopo .

domenica 21 aprile


  • Mezzogiorno di fuoco al “Mapei Stadium – Città del Tricolore” di Reggio Emilia, teatro dello scontro diretto tra Sassuolo e Lecce. Alle ore 12.30, i ragazzi di Luca Gotti faranno visita alla squadra allenata da Davide Ballardini. Neroverdi costretti a vincere per uscire dalle sabbie mobili, mentre i salentini hanno davanti il primo match point salvezza.

  • Crede ancora all’Europa il Torino di Ivan Juric, che punta alla possibilità di qualificarsi alla prossima Conference. Il prossimo ostacolo si chiama Frosinone, con l’undici di Eusebio Di Francesco alla disperata ricerca di punti. Si gioca alle ore 15 allo “Stadio Olimpico Grande Torino”.

  • Alle ore 18, si affronteranno la Salernitana di Stefano Colantuono e la Fiorentina di Vincenzo Italiano, reduce dalla gara di ritorno dei quarti di finale di Europa League. Granata ad un passo dall’aritmetica retrocessione in Serie B, mentre la formazione viola è ancora in corsa per un piazzamento europeo, in attesa del recupero con l’Atalanta di Gasperini.

  • Il posticipo domenicale metterà di fronte il Monza di Raffaele Palladino e l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, due squadre che vantano un’idea di gioco piuttosto simile. Archiviata la parentesi Liverpool, per la Dea c’è una zona Champions da agganciare e una finale di Coppa Italia da conquistare, mercoledì prossimo contro la Fiorentina di Italiano. I brianzoli, il cui obiettivo è superare quota 50 punti, non reciteranno il ruolo di vittima sacrificale. Allo “U-Power Stadium”, start alle ore 20.45.

lunedì 22 aprile


  • Scongiurato il peggio per Evan Ndicka, la Roma di Daniele De Rossi ospiterà il Bologna di Thiago Motta in un autentico scontro diretto per il quarto posto. In palio la qualificazione alla nuova Super Champions League.

  • Il big match di giornata è senza dubbio il derby di San Siro tra Milan e Inter, con la squadra di Simone Inzaghi che potrebbe già festeggiare la vittoria dello Scudetto in caso di successo. Gli uomini di Stefano Pioli faranno di tutto per evitare uno “smacco” del genere nella partita più importante della stagione. Calcio d’inizio previsto per le ore 20.45.


29ª GIORNATA (15-17 marzo)


  • Atalanta-Fiorentina rinviata [DAZN]

33ª GIORNATA


Venerdì 19 aprile


GENOA-LAZIO venerdì 19 aprile, ore 18.00 - DAZN

CAGLIARI-JUVENTUS venerdì 19 aprile, ore 20.45 - DAZN/SKY


Sabato 20 aprile


EMPOLI-NAPOLI sabato 20 aprile, ore 18.00 - DAZN

VERONA-UDINESE sabato 20 aprile, ore 20.45 - DAZN/SKY


Domenica 21 aprile


SASSUOLO-LECCE domenica 21 aprile, ore 12.30 - DAZN/SKY

TORINO-FROSINONE domenica 21 aprile, ore 15.00 - DAZN

SALERNITANA-FIORENTINA domenica 21 aprile, ore 18.00 - DAZN

MONZA-ATALANTA domenica 21 aprile, ore 20.45 - DAZN


Lunedì 22 aprile


ROMA-BOLOGNA lunedì 22 aprile, ore 18.30 - DAZN

MILAN-INTER lunedì 22 aprile, ore 20.45 - DAZN




20 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page